Pioniere delle onde direttive

Il tuo compito è realizzare reti di comunicazione sul campo. Con apparecchi a onde direttive è possibile inviare segnali da punto a punto attraverso l’aria. Spesso devi gestire gli impianti mobili in luoghi remoti. In caso di particolare idoneità, durante la scuola reclute è possibile che tu venga selezionato/a quale specialista di sistemi.

Pioniere delle onde direttive

Descrizione

Il pioniere membro di un gruppo delle onde direttive monta sistemi mobili direzionali di ultima generazione, collegandoli a un computer ripetitore attraverso la posa motorizzata di linee - anche a distanza di chilometri - e tramite l'uso di cavi a fibra ottica.
All'interno dell'esercito nessun altro incarico - o quasi - viene svolto a così stretto contatto con la natura, sia sulla vetta di montagne o ghiacciai che giù a valle, in prossimità di borghi e paesi. Il gruppo delle onde direttive staziona generalmente in prossimità della sorgente direzionale, di solito in una fattoria o ai margini di un bosco.
I computer ripetitori sono azionati da pionieri delle onde direttive opportunamente istruiti, cioè dai cosiddetti assistenti ripetitori, i quali vantano doti informatiche e possiedono un interesse per la tecnica. Essi sono competenti anche per la configurazione dei telefoni digitali o di altri terminali installati presso le postazioni di comando o i centri nodali di ripetizione. Alcuni assistenti ripetitori vengono impiegati come specialisti tecnici nei blindati d'integrazione via radio (bl RAP) o negli automezzi d'integrazione via radio. Sul terreno questi mezzi di trasporto fungono da interfaccia tra i collegamenti radio delle truppe da combattimento e la rete telefonica militare.
I pianificatori delle onde direttive sono invece pionieri delle onde direttive che si specializzano nella pianificazione dei collegamenti direzionali e delle stazioni di ripetizione, usando a tal fine le più moderne tecniche informatiche. Essi vengono selezionati durante la scuola reclute e istruiti all'interno di un team ristretto.
Nella scuola reclute alcuni pionieri delle onde direttive frequentano anche il corso di formazione per conducente C1. Ciò significa che saranno abilitati alla guida di veicoli militari con peso complessivo fino a 7,5 t e al trasporto di persone e materiali.
Chi invece desidera cimentarsi con i più maneggevoli automezzi PUCH, può frequentare il corso di formazione per conducente B dopo aver superato positivamente la selezione all'inizio della scuola reclute. In tal caso i candidati opereranno principalmente come conducenti e in secondo luogo come pionieri delle onde direttive.
Mostra di più

Requisiti

Generale
  • Conoscenza della lingua tedesca o francese

Caratteristiche fisiche
  • Corporatura 155+ cm

  • Capace di restare in piedi a lungo

Armi speciali
  • Possibile inabile al tiro

  • È possibile il servizio senz’arma

Veicoli
  • Doppio incarico come conducente possibile (assegnazione all'inizio della SR)

Prestazione sportiva
  • Risultato complessivo con valutazione sufficiente, 35-64

Interessi particolari
  • Elettronica / tecnica

  • Comunicazione / informazione

  • Utilizzo supporti informatici (PC)

Modello di servizio

Per questa funzione é prevista anche la possibilità della ferma continuata. Questo significa che durante il reclutamento potrai decidere se compiere i tuoi obblighi militari in un solo periodo di 300 giorni consecutivi. Attenzione: Una funzione in ferma continua é possibile solo se si é in possesso di un certificato di capacità o della maturità.

Mostra di più

Altre funzioni che potrebbero interessarti:

#teamarmee

#teamarmee
#teamarmee